Tecniche e Supporti

Tecniche

TecnicheLe tecniche di pittura che utilizzo solitamente sono: crete, olio e molto raramente acrilico.

Sulla tecnica riguardante le crete c'è ben poco da dire se non che a complemento del loro uso mi avvalgo dei più svariati materiali per ottenere sfumature ed effetti desiderati, sto parlando di: carta, spugne stracci, pennelli asciutti, gomme, le stesse dita naturalmente e qualsiasi altro materiale che al momento mi sembri più appropriato. Le crete che uso sono svariate, nella consistenza e nella misura, compreso il formato matita per i particolari.

Per quanto riguarda la pittura ad olio, nella costruzione del dipinto, principalmente ritratti, cerco di ripercorrere il più possibile i passaggi pittorici soliti dell'epoca rinascimentale, con l'uso quindi di molte velature ma anche sfregazzi, con pennello a pochissimo carico di colore. Con questo metodo ho eseguito vari lavori, cercando sempre di migliorarmi e mi sono reso conto che in nessun altro modo riuscirei ad ottenere il solito risultato di morbidezza nelle sfumature, profondità dell'immagine e accuratezza dei particolari. Ciò nonostante dipingo anche con metodo più immediato, quasi fresco su fresco, ma solo per alcuni soggetti, soprattutto paesaggi e comunque mai ritratti.

Non amo dipingere ad acrilico, ho fatto pochissimi lavori con questo materiale e di conseguenza non ho niente da dire, fino ad ora sono state solo delle prove fini a se stesse.

Supporti

I supporti che utilizzo normalmente per la pittura ad olio sono la tela e, più frequentemente, i pannelli di legno trattati a gesso. Per il mio modo di dipingere i ritratti, prediligo superfici lisce o molto lisce, quindi le tele cerco di acquistarle con trama molto fitta e tramite i cunei angolari gli do la massima tensione, per quanto riguarda i pannelli la superficie liscia è una caratteristica propria.

Tecniche e SuportiVoglio spendere alcune righe per parlare di un supporto che mi ha dato molta soddisfazione nella pittura con le crete, dimostrandosi in seguito altrettanto valido anche per l'olio, supporti che preparo artigianalmente ed al quale risultato finale sono giunto dopo aver provato vari materiali. La base è un pannello di legno, bordato per dargli spessore e leggerezza, intonacato con una malta da restauri sulla quale sovrappongo uno strato di gesso, rasato e lasciato grezzo per le crete, oppure trattato con fondo da tele grezze, per l'olio.

La forma e le dimensioni le decido io, questo ne fa un supporto adattabile a qualsiasi vincolo di spazio.

A pittura finita il risultato d'insieme da la sensazione di essere di fronte ad una lastra di pietra dipinta oppure ad una porzione di muro intonacato e affrescato, è un tipo di lavoro che si adatta molto bene ad ambienti rustici o comunque di stile rurale ma, se ben inserito, anche in altri contesti offre un ottimo risultato.

Gli stessi pannelli di legno, li uso anche come cornici per i ritratti su tavola; invece di intonacarli, li dipingo ad acrilico del colore più appropriato al soggetto, li tratto a cera ed il risultato è questo.....

Tecniche  e  Suporti Tecniche e suporti